Funzioni

Data:
07 Novembre 2019

Il Corpo di Polizia Locale dell'Unione Terra di Mezzo dei Comuni di Bagnolo in Piano, Cadelbosco di Sopra e Castelnovo di Sotto nasce il 1 gennaio 2015, per fornire ai cittadini un sempre migliore servizio di assistenza, prevenzione, controllo e vigilanza sui comportamenti che stanno alla base del vivere in una società. Infatti la sicurezza parte dalla costruzione di un tessuto sociale che permetta di affrontare le dinamiche quotidiane partendo dalla consapevolezza che tutti siamo chiamati a partecipare ed indispensabili per la sua garanzia.

Per questo motivo il Comando propone una serie di contatti che possono facilitare l'attivazione, a diverse scale di priorità, della Polizia Locale e delle Forze dell'Ordine. Con questi sistemi si possono segnalare situazioni che vengono rilevate sul territorio ed avere riscontro delle attività poste in essere dai diversi servizi coinvolti, ricordando che le tecnologie sono concepite per la presa in carico e risoluzione della problematica con una tracciabilità nel tempo.

La funzione ricoperta dalla polizia locale è definita dalla Costituzione ed è esercitata sul territorio dai Corpi o Servizi di Polizia Locale: la polizia locale è un punto di riferimento per la popolazione e svolge tutta una serie di attività riguardanti la comunità dove opera, in primo luogo per la tutela della sicurezza.

Principalmente la Polizia Locale svolge attività di controllo, prevenzione e cura l'osservanza delle norme sul territorio di competenza.
L'agente di Polizia Locale agisce riportando sul territorio le decisioni degli amministratori locali in accordo con le necessità dei cittadini e delle leggi dello Stato.
Tra i compiti svolti dalla Polizia Locale ricordiamo il controllo della mobilità e sicurezza stradale, comprensive delle attività di polizia stradale e di rilevamento degli incidenti, la tutela della vivibilità e della sicurezza urbana e rurale, il supporto nelle attività di controllo spettanti agli organi di vigilanza preposti alla verifica della sicurezza e regolarità del lavoro e il controllo relativo ai tributi locali secondo quanto previsto dai rispettivi regolamenti.

Il comando è istituito ai sensi della Legge 65/1986 e della relativa legge regionale tra i Comuni di Bagnolo in Piano, Cadelbosco di Sopra e Castelnovo di Sotto, disciplinato da specifica convenzione e Regolamento.

É titolare della funzione essenziale di assicurare ai Comuni ed ai cittadini il servizio di assistenza, prevenzione, controllo e vigilanza sulla osservanza delle norme, delle regole e dei comportamenti che assicurano la legittimità e la correttezza della convivenza civile.

In particolare, per realizzare le proprie finalità, ogni Responsabile di Servizio - Unità operativa - svolge funzioni molteplici di controllo del territorio e dell'osservanza di Leggi e regolamenti, di monitoraggio e gestione della viabilità e della circolazione nel Comune, di controllo amministrativo, di polizia giudiziaria, di attività esecutive della pubblica amministrazione, di prevenzione e di informazione in diverse materie di pubblica utilità.

Il Corpo di Polizia Locale ha una particolare collocazione nella struttura organizzativa del Comune: esso risponde funzionalmente al Comandante che, a sua volta, dipende direttamente ai Sindaci o delegati, osservandone le direttive per quanto concerne l´organizzazione degli agenti/operatori di Polizia Locale, ai sensi della Legge Quadro n ° 65/86 e della Legge Regionale di settore.

Si occupa, inoltre, di ogni altra attività/funzione analoga a quelle qui individuate, richiedente una preparazione/competenza culturale e professionale prevista per il reclutamento delle figure professionali facenti parte della propria dotazione organica e/o attribuita come procedimento, in conformità alle disposizioni normative vigenti in materia, con esclusione delle funzioni in tale ambito eventualmente attribuite all'Unione dei Comuni Terra di Mezzo.
Limitatamente alle attività/funzioni di propria specifica competenza, si occupa anche di:
- attività di comunicazione e informazione specifica;
- archiviazione degli atti amministrativi in base alle leggi e ai regolamenti vigenti;
- acquisto di beni e servizi di competenza specifica;

FUNZIONI:
Polizia locale
Attività di vigilanza e controllo sull'osservanza delle norme vigenti concernenti la polizia urbana e rurale, commerciale, sanitaria, veterinaria, ittico venatoria, reprimendo in sede amministrativa i comportamenti e gli atti contrari e definendo l'iter procedurale nei casi di accertamento di violazioni.
Polizia giudiziaria e pubblica sicurezza
Attività quali indagini delegate dal Pubblico Ministero, escussione di soggetti indagati, testimonianze, notificazioni degli atti specifici della polizia giudiziaria e altre funzioni ausiliarie di pubblica sicurezza, in collaborazione con le forze di Polizia dello Stato.
Edilizia ed Ambiente
Attività di vigilanza e controllo sull'edilizia privata, sulla tutela del territorio e dagli inquinamenti espletando la conseguente attività di P.G. in materia, esprime pareri per l´installazione di insegne, cartelli ed impianti pubblicitari.
Polizia Veterinaria
Attività attuative delle disposizioni vigenti in materia di controlli relativi alla tutela degli animali.
Polizia Amministrativa
Attività di informazione, di raccolta notizie, di accertamento, di rilevazione e ad altri compiti previsti da Leggi o regolamenti per conto del Comune e degli altri Enti pubblici in materia di servizi demografici, stato civile, polizia locale, solvibilità per recupero crediti nonchè ai fini del rilascio di autorizzazioni, concessioni, certificazioni o per l´applicazione delle tasse comunali. Attività di controllo delle occupazioni temporanee di suolo pubblico, concedendo quelle per manifestazioni e iniziative varie, se INFERIORI alle 6 ore.
Vigilanza e Presidio del Territorio
Servizi d´ordine, di vigilanza, di scorta, di presidio, ecc... necessari per l´espletamento di attività e compiti istituzionali dell'Amministrazione Comunale; attività di supporto per il superamento di eventuali disagi dell'utenza, rapporto con il pubblico, effettuazione di verifiche e sopralluoghi di interesse pubblico a seguito di segnalazioni dei cittadini.
Tutela e controllo dell'uso della strada
Attività di vigilanza e controllo sull'osservanza delle norme vigenti relative al traffico e alla circolazione stradale, esecuzione dei servizi diretti a regolare il traffico ogni qualvolta si renda necessario, cura della prevenzione, dell'accertamento e della repressione delle violazioni in materia di circolazione stradale mediante applicazione di contravvenzioni.
Infortunistica
Attività di rilevazione tecnica degli incidenti stradali attraverso una serie di operazioni e atti al fine di non trascurare alcun elemento inteso a completare il quadro dell'incidente e la stesura del rapporto, nonchè il relativo disbrigo dell'iter burocratico di legge.
Viabilità
Propone variazioni, integrazioni e suggerimenti per le modifiche alla viabilità e messa in opera di segnaletica sia verticale che orizzontale, in stretto raccordo con le altre Aree dell'Unione Terra di Mezzo interessate.
Protezione Civile
Si occupa dell'aspetto operativo della materia. In particolare essendo il Comune di Castelnovo di Sotto sede di C.O.M, il Comando, ha in sede di Centrale Operativa, anche la sede del Centro Operativo misto. Alla PL compete il coordinamento delle operazioni locali di protezione civile, l'operatività sul territorio e la gestione del Piano di Protezione civile Comunale. La parte amministrativa è seguita dall'Ufficio unico Protezione Civile dell'Unione dei Comuni Terra di Mezzo.
Trattamenti Sanitari Obbligatori (TSO)
Dà esecuzione ai TSO come disposto da ordinanza sindacale. Ne gestisce il procedimento sino alla trasmissione per la convalida del trattamento dell'ordinanza sindacale al Giudice Tutelare. Le modalità operative sono dettate dalle vigenti disposizioni normative in materia e dalle direttive adottate dalla Giunta Regionale.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 19 Dicembre 2019